DIMAGRIRE: QUANDO E’ NECESSARIO

DIMAGRIRE: QUANDO E’ NECESSARIO

“SFATIAMO IL MITO DEL PESO CORPOREO PER CONCENTRARCI INVECE SULLE NOSTRE MISURAZIONI CON IL METRO DELLA SALUTE.”

Il peso è si importante ma non è determinante per stabilire quanto e se è necessario dimagrire.

Il nostro peso corporeo è dato dall’insieme di acqua, massa muscolare, ossa,grasso, dimagrire, e lo diciamo sempre alle nostre clienti del centro dimagrimento Blu Marine, vuol dire perdere grasso e non muscolo o acqua.

immagine di donna in linea    immagine di un metro per misurare i centimetri del corpo umano

La composizione corporea è sicuramente la prima valutazione da eseguire, noi nel nostro istituto la facciamo tramite l’analisi impedenziometrica che ci permette di fare una diagnosi della composizione corporea.

Spesso siamo troppo schiavi della bilancia, un’altra cosa da valutare anche dove è posizionato il grasso corporeo. Ad esempio, il grasso addominale è quello più pericoloso per la salute perché è infiammatorio, fa aumentare la pressione, pensa che in un solo kg di grasso ci sono 3 km di capillari quindi se noi abbiamo 10 kg di grasso avremo 60 km di capillari in più dove 5 litri di sangue che noi abbiamo devono scorrere, aumenta la pressione e il battito cardiaco.

Per controllare le tue misurazioni ti basterà carta, penna e un metro.

  • misura il tuo collo, la circonferenza non deve superare 40 cm per la donna e 42 cm per l’uomo.
  • misura il tuo polso, il rapporto tra l’altezza e  la misura del polso, fornisce indicazioni riguardo la tua costituzione corporea.  Dividi quindi la tua altezza con la misura del tuo polso e controlla il risultato in questa tabella. Es: donna altezza 165  circonferenza polso 17, 165 : 17 = 9,7 in questo caso la costituzione è brevilinea.

TIPOLOGIE DI COSTITUZIONE

Costituzione                        Uomini                           Donne

Longilinea                           più di 10,4                      più di 10,9

Normolinea                         9,6 – 10,4                        9,9 – 10,9

Brevilinea                            meno di 9,6                    meno di 9,9

 

  • misura la circonferenza del girovita, tra la gabbia toracica e l’ombelico, la misura massima per la donna è di 80 cm e per l’uomo è di 102 cm,
  • misura la circonferenza dei fianchi, all’altezza dell’articolazione coxo femorale, ricorda che secondo le linee guida la circonferenza vita non dovrebbe superare gli 88 cm per le donne ed i 102 cm  per gli uomini. Il rapporto vita- fianchi dovrebbe essere 0,95 per gli uomini e 0,8 nelle donne.

Come calcolare il rapporto vita-fianchi:

Per calcolare il rapporto vita-fianchi, dividi la misura del giro vita con quella dei fianchi, il rapporto dovrebbe essere 0,95 per gli uomini e 0,8 per le donne.

Facciamo un esempio: se sei una donna e il tuo giro vita è 75 cm  e quello dei fianchi 90 cm, non devi far altro che fare 75 ; 90 = 0,83. In questo caso il rapporto è regolare.

Una misura da tenere d’occhio è quella del giro pancia, che si misura all’altezza dell’ombelico.

Quando stai perdendo o prendendo peso, questa misurazione è fondamentale, di media 4 cm in più o in meno corrisponde ad una taglia.

Come sono andate le tue valutazioni?

Tieni presente che specialmente i valori della circonferenza addominale sono da tenere sotto controllo per una buona salute, perché il grasso dell’addome è un grasso pericoloso, infiammatorio, produce citochine che sono proteine infiammatorie, predispone all’aumento della pressione arteriosa, al diabete e alle malattie cardiocircolatorie.

Per una valutazione GRATUITA della tua situazione attuale, non esitare a chiamarci allo 📞071/7930767

Laura & Sofia

 

 

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Open chat
Bisogno di info o aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?
Powered by