PER DIMAGRIRE BISOGNA CAMBIARE

dimagrire_determinazione_azione_consapevolezza_perditadipeso_

PER DIMAGRIRE BISOGNA CAMBIARE

Perché per dimagrire bisogna cambiare?

Il Mondo è cambiamento e se decidiamo di stare fermi vuol dire che stiamo indietreggiando.

Il segreto per dimagrire è proprio lasciarsi cullare ogni giorno dall’onda della trasformazione.

Perché è così difficile cambiare?

Il nostro inconscio odia il cambiamento, preferisce fare quello che ha sempre fatto e trascorrere le giornate nella tranquillità e nell’automatismo e questo significa pensare come abbiamo sempre pensato, agire come abbiamo sempre agito, mangiare come abbiamo sempre mangiato e così via.

Ci rendiamo conto però che facendo così è impossibile che la nostra vita cambi e soprattutto che se vogliamo ottenere risultati diversi da quelli che abbiamo ottenuto fino ad ora, siamo costretti a mettere in atto quel cambiamento così difficile da accettare quanto necessario per costruire un domani migliore a livello mentale, fisico e spirituale.

Quali sono gli ingredienti per fare il così detto salto quantico, realizzare i nostri desideri e gli obiettivi che ci siamo prefissati?

Pensare, ad esempio, di voler dimagrire continuando con le nostre abitudini alimentari è una mera utopia.

Eistein sosteneva che non si può risolvere il problema nello stesso modo in cui l’abbiamo creato.

  1. La motivazione. 

La motivazione deve essere fortissima, ad esempio, “voglio dimagrire perché nel mio peso forma ho molta più energia”, “voglio dimagrire perché quando sono in forma sono più felice”, “voglio mangiare sano perché ci tengo moltissimo alla mia salute”, “voglio cambiare le mie abitudini alimentari per invecchiare bene”.

E’ fondamentale che tutte le motivazioni appartengano a noi, che siano i nostri pensieri; a volte nel nostro istituto capitano clienti che vogliono dimagrire su suggerimento del marito, della moglie oppure una mamma che sta già dimagrendo e consiglia alla figlia la stessa cosa.

Questo purtroppo non ha effetti troppo positivi perché come abbiamo detto prima, la motivazione che non parte da noi perde energia e così anche il focus.

  1. La consapevolezza.

Essere più consapevoli ci fa perdere peso perché apprendiamo nuove informazioni e nuove strategie che si fissano nella nostra mente e si sostituiscono a quelle depotenzianti che avevamo prima e che ci avevano portato all’aumento del peso e ad essere fuori forma.

Acquisire quelle nozioni nell’ambito dell’alimentazione, della nostra mente, della nostra parte spirituale significa prendere in mano la nostra vita cercando di non farci fuorviare dagli attacchi esterni, mass media, tv, giornali, etc… portandoci all’acquisto compulsivo di cibi spazzatura, alla sensazione di essere impotenti, lasciando in mano la nostra vita e anche il nostro girovita all’industria alimentare e anche al consumismo e al profitto delle multinazionali.

Essere più consapevoli vuol dire pensare al nostro corpo come fosse una macchina super accessoriata dove noi conosciamo a malapena le marce e il freno, noi siamo molto più di questo, dimagrire e restare in forma vuol dire conoscere tutti gli optional e le grandi funzionalità del nostro corpo, soprattutto vuol dire essere noi alla guida.

  1. L’azione.

L’azione è forse la cosa più difficile da mettere in pratica. E’ vero che possiamo avere una grande motivazione, grazie anche a internet riceviamo molteplici informazioni anche se a volte sono contraddittorie, ma l’azione che fa la differenza è veramente il primo passo verso un vero cambiamento che dipende principalmente da noi.

Succede a volte che ci si rivolge ad un professionista, come possiamo essere noi del Centro Dimagrimento – Estetico Blu Marine, scaricando tutta la responsabilità all’esterno, perchè non siamo pronti al cambiamento e abbiamo soprattutto paura di agire.

Agire vuol dire anche cambiare le nostre abitudini alle quali ci siamo tanto affezionati, agire vuol dire cambiare il nostro modo di pensare, essere persone nuove e magari non siamo pronti a cambiare la nostra personalità.

Quando si tratta poi di alimentazione, allora qui viene il bello: il cornetto e la brioche sono sacri, del gelato non si può fare a meno neanche in inverno perché abbiamo dei grandi congelatori pronti ad ospitare tutti i prodotti peggiori che ci offre l’industria alimentare.

Addirittura arriviamo a pensare che cambiare alimentazione non sia così prioritario, questo succede perché ce la vogliamo raccontare a tutti i costi.

La realtà invece è che l’alimentazione è la nostra benzina per il nostro motore ed è alla base del buon funzionamento dei nostri organi, dei nostri ormoni e apporta il giusto nutrimento alle nostre cellule che si riproducono continuamente.

 

Ci approcciamo al cibo quotidianamente, minimo dalle 3 alle 5 volte al giorno, il più delle volte inconsapevoli di quello che portiamo alla bocca e dei principi e dei nutrienti dei vari alimenti.

Prendersi la responsabilità di dimagrire vuol dire anche mangiare consapevoli che non stiamo riempiendo un contenitore ma nutrendo il nostro corpo.

Se desideri una consulenza personalizzata, gratuita e senza impegno per conoscere il nostro metodo e vuoi raggiungere risultati garantiti per iscritto chiamaci allo +390717930767.

 

 

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.